Project Management moderno – al via il corso gratuito

FREE DISSEMINATION

I principi del project management moderno

Evento formativo organizzato sotto l’alto patrocinio della Regione Abruzzo e dell’Ordine degli Ingegneri di Monza e Brianza

Logo Regione Abruzzo

Questo corso, in 4 lezioni di 3 ore ciascuna, è una iniziativa di diffusione culturale gratuita, organizzata da IICBIM, a favore delle PA, dei professionisti e delle imprese.

Corso con rilascio dell’attestato di frequenza

 

ISCRIZIONE AL CORSO

La conoscenza dei principi del project management moderno è essenziale per la crescita sociale ed economica, in un modo sostenibile. Il project management applicato al mondo degli Enti Locali e delle PA Centrali richiede approcci e processi non comuni e non previsti nei modelli tradizionali business-oriented ma che è possibile personalizzare con operazioni di tailoring. Lo stiamo vedendo nei progetti del PNRR e molto più in quelli dei fondi UE della programmazione 2021 – 2027 e nei programmi PON.

La struttura di questi progetti, la governance multilivello e, soprattutto, la distribuzione delle responsabilità di monitoraggio e controllo su più strutture organizzative, impone la revisione sostanziale dei paradigmi del project management come lo abbiamo conosciuto ed applicato. Le PA hanno dimostrato oggettive difficoltà e, in molti casi, l’impossibilità di applicare i principi tradizionali del project management, nonostante la competenza e le capacità direzionali. In questo corso esploreremo una serie di questioni critiche su cui si incardinano i progetti finanziati da fondi pubblici nazionali e UE come le iniziative del PNRR e i fondi strutturali UE 2021 – 2027.

Programma

Lezione 1 – 26/9

    • il progetto
    • il concetto di direzione contro il concetto di gestione
    • la governance multilivello
    • i processi e le attività progettuali
    • gli stakeholder
    • il ciclo di vita progettuale
    • i criteri di valutazione di fattibilità
    • i criteri di uscita
    • le responsabilità del project manager

Lezione 2 – 30/9

    • l’ambito progettuale
    • i deliverable o prodotti
    • le risorse progettuali
    • i tempi del progetto
    • i costi del progetto
    • la pianificazione progettuale

Lezione 3 – 3/10

    • il significato dello spazio tempo-costo
    • la relazione tra tempo (durata) e costo del progetto
    • il concetto di full time equivalent
    • il concetto di cost equivalent
    • l’ottimizzazione dello spazio tempo-costo
    • la durata del progetto
    • la riduzione della complessità

Lezione 4 – 14/10

    • le relazioni tra organizzazione as usual e organizzazione as a project (aspetti gerarchici)
    • le relazioni tra organizzazione as usual e organizzazione as a project (aspetti operativi)
    • le relazioni tra la governance progettuale multilivello e l’organizzazione as usual
    • il comportamento personale nelle dinamiche progettuali
    • la leadership situazionale e l’applicabilità nei progetti

ISCRIZIONE AL CORSO

Si ringrazia la società Algoritmi S.r.l. (www.algoritmi.eu) che mette a disposizione la piattaforma di didattica a distanza Webex®

logo algoritmi

 

18 commenti su “Project Management moderno – al via il corso gratuito

  • Mi sembra un corso di buon livello e con buon grado di approfondimento. Proprio per questo penserei ad una minore durata delle lezioni in quanto tre ore rappresentano un tempo di concentrazione impegnativo.
    Grazie

    • Ciao Francesco, e grazie per la tua partecipazione. Si, anche noi pensiamo che sia di buon livello. Si può fare meglio? Assolutamente sì! Ed è ciò che ci ripromettiamo di fare a gennaio con la 1° edizione 2023. Se nel frattempo avessi intenzione di seguire un corso a pagamento, ti preghiamo di darci un feedback sulla qualità in rapporto al costo, in modo da poter migliorare il nostro corso. Ti aspettiamo il 19 gennaio 2023 con una nuova edizione, tutta rinnovata; non mancare e porta altri professionisti, amici e colleghi perché ti consideriamo un nostro prezioso ambasciatore per far crescere questo importante gruppo di interesse. All’atto dell’iscrizione forniremo il materiale didattico su cui potrai prendere appunti durante le lezione. Grazie e a presto.

  • Il corso è interessante anche se la materia è abbastanza complessa per acquisirne subito tutti i concetti. Forse sarebbero utili più esempi pratici ed una durata delle lezioni non superiore alle due ore.

    • Grazie Luciano per il tuo suggerimento. Nel corso in partenza il 19 gennaio per la prima edizione 2023, proveremo a sviluppare qualche esempio. Per facilitare l’apprendimento, forniremo il materiale didattico all’atto dell’iscrizione, che rimane sempre gratuita. Mi raccomando, non mancare e, visto che ti consideriamo un nostro ambasciatore, porta colleghi e amici per ingrandire questo importante gruppo di interesse. E’ importante per noi e importante per te.
      Grazie e a presto!

    • Ciao Klodiana, grazie per il tuo feedback. Hai ragione, tre ore di seguito sono molto pesanti; potremmo ridurre a due, un po’ come la lunghezza di un bel film che ti incolla alla poltrona. Ci penseremo, promesso! Nel frattempo ricorda che il 19 gennaio parte la 1° edizione 2023. All’atto dell’iscrizione forniremo il materiale didattico sul quale potrai prendere appunti. Non mancare e, mi raccomando, anche te sei un ambasciatore sul quale contiamo per far crescere questo gruppo di interesse; porta amici e colleghi. Grazie!

  • Buonasera, ho partecipato a due lezioni e ho trovato gli argomenti molto interessanti ma non così immediati per cui a volte è stato difficile seguire tutti i passaggi. Detto questo ringrazio i relatori per la loro indiscussa preparazione e competenza.

    • Grazie Emanuela per aver partecipato. La materia è indiscutibilmente complessa, per questo motivo nell’edizione N° 1 del 2023 in partenza il 19 gennaio, forniremo il materiale didattico all’atto dell’iscrizione. Il corso rimarrà gratuito e contiamo sull’efficacia del testo che forniremo per facilitare l’apprendimento. In qualità di nostra ambasciatrice, porta con te amici, colleghi e altri professionisti per ingrandire questo gruppo di interesse; è importante per tutti. Grazie

  • Il corso è interessante e ben strutturato suggerirei solo di ridurre la durata delle lezioni a 2 ore per 5 lezioni.

    • Ciao Riccardo, prendiamo nota del tuo suggerimento. Probabilmente porteremo il corso a 2 ore per 6 lezioni, però sai qual è il rischio? Il rischio è la durata a calendario del corso che passa da 2 a 3 settimane e, se facciamo, come è probabile, solo 1 lezione a settimana per 2 ore, il corso dura 6 settimane. Ci stiamo ragionando. In ogni caso, l’edizione 2023 in partenza il 19 gennaio presenta una novità: all’atto dell’iscrizione riceverai il materiale didattico per prendere appunti durante il corso. Mi raccomando, ti consideriamo un nostro ambasciatore e, come tale, porta altri colleghi ed amici perché dobbiamo far crescere questo gruppo di interesse; è veramente molto importante per tutti.
      Grazie

    • Damiano, grazie per aver partecipato. Come chiarito dalla prima lezione, corso gratuito non vuol dire trash o marketing, ma vuol dire contenuti di valore e di complessità crescente, come purtroppo richiede la materia. Non mancare l’edizione 1 2023 in partenza il 19 gennaio. All’atto dell’iscrizione arriverà in posta la documentazione didattica. Ti aspettiamo insieme a tanti tuoi colleghi, perché tu sei un nostro ambasciatore. A presto!

  • Corso ottimo e utile, per me molto impegnativo. Suggerirei di ridurre le ore di lezione da 3 a 2. Proprio perché impegnativo non è facile mantenere la concentrazione. Suggerirei il corso ai miei colleghi.

    • Grazie Carmine del tuo contributo e del tuo apprezzamento. Ci rendiamo conto della complessità e articolazione del corso in termini di quantità di informazioni che trasferiamo ai partecipanti. Per il motivo che hai detto, faremo una sola lezione a settimana. Non possiamo diluire troppo il corso perché, per la nostra esperienza, renderebbe troppo frammentario il flusso della didattica. Però, la prossima edizione, a gennaio 2023, sarà più fruibile attraverso la disponibilità del materiale didattico ai partecipanti, e un approccio più orientato a concentrare l’attenzione dei discenti su questioni chiave. Mi raccomando, ti aspettiamo per la prossima edizione e promuovi il corso presso i tuoi colleghi perché anche te sei un nostro prezioso ambasciatore. A presto.

  • Argomenti spiegati in maniera chiara schematica e semplice con esempi reali a supporto. Programma strutturato anche per i neofiti.
    Ottima introduzione al PM.
    Grazie

    • Caro Maurizio, stiamo sviluppando questa iniziativa formativa, battezzata con il simbolo del Ponte che, come è stato spiegato nella prima lezione, ha la finalità che tu hai espresso in forma di apprezzamento. Infatti, il nostro Ponte ha l’obiettivo di portare la formazione su questo, ma anche su altri temi di largo e condiviso interesse, ad un livello alto, sul piano della qualità e della quantità di contenuti. Aggiungiamo anche la necessità di rendere diffuse al massimo queste conoscenze, ormai indispensabili per imprese, amministrazioni pubbliche e professionisti. Grazie e non mancare la prossima edizione, a gennaio 2023, in cui renderemo disponibili ai partecipanti il materiale didattico.

  • Il corso è stato davvero molto interessante, ed il docente e gli interventi di alto profilo. Vi ringrazio per l’opportunità. Mi farebbe piacere seguire un corso specializzato per i dipendenti della P.A. dove apprendere l’uso strumenti di PM più attinenti a questo settore, una sorta di toolkit specifico. Un caro saluto, Fabrizia Di Marzio

    • Gentile Fabrizia, grazie per il tuo feedback. Siamo lieti di aver suscitato interesse, ancora più lieti per il tuo suggerimento che segniamo nel nostro libro note per la prossima edizione. Riguardo gli strumenti di project management specializzati per le PA, faremo una riflessione, anche alla luce dell’esperienza che stiamo maturando grazie all’impegno del nostro Presidente Ing. Antonelli che sta lavorando in quei contesti. Vedremo di accontentarti. A gennaio partirà la prima edizione 2023 di questo corso, rivisitato e migliorato grazie ai vostri suggerimenti. Il corso sarà compendiato con il materiale didattico, come richiesto da molti di voi. Non mancare all’appuntamento e, soprattutto, invita amiche e colleghe perché dobbiamo allargare la platea di questa community e tu ci puoi aiutare in veste di nostro ambasciatore. Grazie e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn
LinkedIn
Share