Novembre 18, 2018

Regolamento generale per la protezione dei dati personali (General Data Protection Regulation)

La presente informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito “Regolamento”) da parte dell’Istituto Italiano di Cultura BIM e Organizzazione d’Impresa Fernando Antonelli (di seguito “IICBIM” o “Istituto”), C.F. 97994890586, con sede legale in Via Camillo Montalcini 18, Roma, in qualità di Titolare del trattamento.

In questa informativa Le illustreremo le finalità e le modalità con cui IICBIM raccoglie e tratta i suoi dati personali, quali categorie di dati sono oggetto di trattamento, quali sono i diritti degli interessati al trattamento e come essere esercitati.

La presente informativa si riferisce esclusivamente ai trattamenti di dati svolti da IICBIM nell’ambito del portale “www.iicbim.org” (di seguito “Portale”) e degli eventi di formazione, informazione e promozione erogati da IICBIM.

1. Categorie di dati personali

Al fine di consentirle l’iscrizione a socio dell’Istituto e per fruire dei contenuti in aree riservate del Portale, IICBIM acquisirà e tratterà alcune informazioni a Lei riferibili. In particolare IICBIM tratterà le informazioni da Lei fornite in sede di associazione o richiesta di informazioni sul Portale,  nonché le ulteriori informazioni che fornirà utilizzando il Portale quali, ad esempio, compilando i questionari.

Nell’ambito del Portale, IICBIM non acquisirà dati appartenenti alle categorie particolari di cui all’art. 9 del Regolamento (UE) 2016/679 o dati relativi a condanne penali o reati.

I dati personali sopra indicati saranno trattati da IICBIM esclusivamente per le finalità e nei limiti indicati al paragrafo successivo.

2. Finalità e base giuridica del trattamento

I dati sopra indicati saranno trattati da IICBIM per consentirle l’iscrizione a socio dell’Istituto, fruire dei servizi professionali dedicati ai soci e la fruizione di contenuti in aree riservate del Portale. I dati saranno quindi trattati per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate da IICBIM su richiesta dell’interessato.

La informiamo che, a seguito di iscrizione a socio, in caso di sua mancata attività attraverso il Portale, (ad esempio fruizione di materiale didattico) per un periodo superiore a 5 anni, IICBIM provvederà alla cancellazione dei suoi Dati.

In caso di mancato conferimento dei Dati, non ci sarà possibile accettare la sua richiesta di iscrizione a socio dell’Istituto.

3. Categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati e finalità della comunicazione

Per lo svolgimento delle attività sopra descritte, IICBIM è Responsabile del trattamento.

IICBIM inoltre potrebbe comunicare alcuni suoi Dati a soggetti terzi dei quali si avvale per lo svolgimento di attività connesse all’erogazione dei servizi ai propri soci. In particolare, i suoi Dati potranno essere comunicati a società o professionisti esterni che offrono ad IICBIM servizi amministrativi e logistici, a consulenti esterni, ai soggetti cui la comunicazione sia dovuta in forza di obblighi di legge, a Pubbliche Amministrazioni, alle altre organizzazioni con le quali IICBIM trattiene rapporti di collaborazione. I suddetti soggetti potranno trattare i dati in qualità di responsabili autonomi nel rispetto delle disposizioni di legge.

L’elenco dei Responsabili del trattamento può essere richiesto ad IICBIM scrivendo a info@iicbim.org.

Non è prevista alcuna forma di diffusione dei suoi Dati a soggetti indeterminati.

4. Periodo di conservazione

I suoi Dati saranno oggetto di conservazione per tutto il periodo di permanenza dell’iscrizione nel registro dei soci di IICBIM; in seguito alla sua cancellazione dal registro dei soci, per qualsiasi motivo avvenuta, i Dati saranno cancellati.

La informiamo che, decorso il periodo di 5 anni senza che l’iscritto abbia svolto attività attraverso il Portale, IICBIM provvederà alla cancellazione dei suoi Dati. In tal caso, l’interessato potrà comunque procedere nuovamente a fornire i propri dati sul Portale per richiesta di associazione all’Istituto.

5. Trasferimento dei dati fuori dall’Unione europea

I suoi Dati non saranno trasferiti fuori dall’Unione europea da parte di IICBIM e dei suoi partner. Tale trasferimento, ove ricorra il caso, verrà disciplinato con i partner di IICBIM tramite il ricorso a clausole contrattuali standard adottate dalla Commissione europea con la decisione 2010/87/UE ed eventuali successive modifiche o, in alternativa, sulla base di una decisione di adeguatezza della Commissione e/o di ogni altro strumento consentito dalla normativa di riferimento. Lei potrà ottenere informazioni sul luogo in cui i tuoi dati sono stati trasferiti e copia di tali dati, scrivendo a info@iicbim.org.

6. Diritti degli interessati

La informiamo che, in conformità alla vigente disciplina, ha i seguenti diritti:

  • chiedere e ottenere informazioni in merito all’esistenza di suoi Dati presso l’Istituto e in merito ai trattamenti di dati personali posti in essere, nonché ottenere l’accesso agli stessi;
  • chiedere ed ottenere la ricezione in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico dei suoi Dati che siano trattati con mezzi automatizzati; potrà richiedere, inoltre, il trasferimento dei dati ad altro titolare del trattamento;
  • chiedere e ottenere la modifica e/o correzione dei suoi Dati;
  • chiedere e ottenere la cancellazione – e/o la limitazione del trattamento – dei suoi Dati qualora si tratti di dati o informazioni non necessari – o non più necessari – per le finalità che precedono, quindi decorso il periodo di conservazione indicato al paragrafo che precede.

Tali richieste potranno essere indirizzate all’Istituto scrivendo a info@iicbim.org.

La informiamo che l’Istituto ha provveduto a nominare un Responsabile della protezione dei dati personali, al quale può chiedere informazioni sui suoi Dati scrivendo all’indirizzo info@iicbim.org.

La informiamo infine che ai sensi della disciplina vigente può proporre eventuali reclami riguardanti i trattamenti di suoi dati personali al Garante per la protezione dei dati personali.