6 Novembre 2019

FAQs

Certificazioni BIM

Si, tutte le certificazioni BIM a norma UNI 11337-7 secondo lo schema di certificazione ICMQ sono aperte a laureati e diplomati. Questi sono i requisiti minimi richiesti: SPECIALIST Istruzione = minimo diploma esperienza lavorativa generica = 6 mesi (valgono anche tirocini e stage specifici nel settore BIM) esperienza lavorativa specifica nel profilo = minimo 3 mesi COORDINATOR istruzione = minimo diploma esperienza lavorativa generica = 3 anni esperienza lavorativa specifica nel profilo = minimo 1 anno MANAGER istruzione= minimo diploma esperienza lavorativa generica = 5 anni esperienza lavorativa specifica nel profilo = minimo 1 anno

Le certificazioni sulle figure professionali BIM hanno validità 5 anni. Alla scadenza il candidato deve fornire a ICMQ le informazioni attestanti le esperienze lavorative connesse alla figura professionale BIM. In ogni caso la certificazione richiede il mantenimento annuale portando documentazione attestate:
– di aver operato/gestito attività in ambito BIM per almeno un mese nell’anno di riferimento;
– di aver gestito correttamente eventuali reclami ricevuti sul corretto svolgimento dell’incarico;
– di aver effettuato un aggiornamento professionale coerente pari ad almeno:

– 6 ore per il BIM Specialist
– 12 ore per il BIM Coordinator
– 12 ore per il BIM Manager e CDE Manager

La norma UNI 11337-7 rilasciata a gennaio 2019, descrive le caratteristiche delle 4 figure professionali del settore BIM. Ognuna di queste figure ha competenze diversificate ma tutte quante condividono le competenze in duesettori:
– processi di digitalizzazione e interoperabilità dei progetti BIM
– project management
Il BIM Specialist deve conoscere almeno uno strumento di modellazione BIM. Il BIM Coordinator deve consocere Navisworks. Al BIM Manager non è richiesta la conoscenza di nessuno strumento ma è fortemente consigliato.

Un possibile percorso formativo prevede tre corsi in aula con relativo esame interno:
– BIM Management Base su processi di digitalizzazione e interoperabilità BIM
– Project Management Base IICBIM-PM-L1 e L2 (se il livello di consocenze è adeguato si può partecipare direttamente al corso L2)
– BIM Revit Certified User

CFP - crediti formativi professionali

Il corso è co-organizzato con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e rilascia i CFP agli iscritti degli Ordini degli Ingegneri di tutte le Province in quanto corso accreditato presso il Consiglio Nazionale Ingegneri. L’accettazione di questi crediti da parte di altri Ordini e Albi dipende dalle loro regole e politiche interne.

Collaborazioni e partnership

Per collaborare con il nostro Istituto è necessario inviare un CV dettagliato a segreteria@iicbim.org mettendo in evidenza l’esperienza come docente e la competenza operativa nel settore di interesse. Organizzeremo quindi un incontro conoscitivo e, nel caso, una verifica in aula.

IICBIM è sempre disponibile per incontri conoscitivi e di approfondimento di collaborazione nel settore della formazione e consulenza. Potete prendere contatto con noi inviando una e-mail a segreteria@iicbim.org.

Corsi

Si, il corso organizzato con l’Ordine degli Ingegneri di Roma è aperto a tutti i professionisti e studenti. Non è richiesta l’iscrizione all’Ordine.

Category: Corsi

A seconda dei corsi, i posti disponibili vanno da 20 a 30.

Category: Corsi

Si, i due corsi IICBIM-PM-L1 e L2 sono fruibili da remoto in collegamento audio-video in diretta con l’aula.

Il corso ISIPM-Base è anch’esso fruibile da remoto in collegamento audio-video in diretta con l’aula.

Il corso ISIPM-Av è fruibile solo in presenza (in aula).

Category: Corsi

No perché le lezioni d’aula, per il modo in cui è strutturato il corso, sono fortemente interattive col docente e con gli altri partecipanti.

Category: Corsi

Al momento è previsto un corso BIM Management Base che mette il candidato nelle condizioni di comprendere e controllare i processi di digitalizzazione e interoperabilità del BIM. Per l’esame BIM Specialist, la formazione va comprendiata con i corsi:

  • Project Management IICBIM-PM-L1 e L2 o in alternativa ISIPM-Base e ISIPM-Av. Se il livello di conoscenze è adeguato si può partecipare direttamente al corso IICBIM-PM-L2 o ISIPM-Av: in questo caso la responsabilità nel dichiarare un’adeguato livello di conoscenze è solo ed esclusivamente del partecipante.
  • BIM Revit
  • IT Security Awarness (in corso di definizione)
Category: Corsi

No, i nostri corsi sono dedicati a diplomati e laureati in qualsiasi settore. Considerato il tenore dei contenuti, sono privilegiati i percorsi di istruzione in campo scientifico.

Category: Corsi

Esami

L’esame BIM Revit Ceritified User (ACU) o Certified Professional (ACP) è erogato dai centri esami Autodesk. Al seguente link è possibile individuare i centri abilitati per area geografica http://www.certiport.com/locator#

Category: Esami

Per gli esami Autodesk BIM Revit Certified User (ACU) o Certified Professional (ACP) è necessario prendere visione delle regole Autodesk (https://www.autodesk.com/certification)

Per i corsi di project management ISIPM-Base o ISIPM-AV è necessario è necessario prendere visione delle regole ISIPM (ISIPM-Base  ISIPM-Av).

Per i corso di project management del nostro Istituto IICBIM-PM-L1 e L2 non ci sono limiti. Gli esami sono compresi nella quota di partecipazione ai corsi; stessa cosa per il corso BIM Management Base.

Category: Esami

Open Day

No, non è richiesta la laurea per alcun evento organizzato dall’Istituto. In particolare l’Open Day è un momento d’incontro con gli studenti e tutti i professionisti diplomati e laureati.

Category: Open Day

Load More